Alba: 25 marzo torna "Bike 2 School"

Data:

mercoledì, 23 marzo 2022

Argomenti
Notizia
Bike to school 25-03.jpg

 

Alla c.a. dei dirigenti scolastici,

La presente per chiederVi di aiutarci a diffondere, tra i Vostri  allievi, l’iniziativa “Bike 2 school”, che prevede due appuntamenti per la prossima settimana, se possibile inserendo le locandine sul sito della Scuola.

Nel ringraziarVi per la collaborazione Vi porgo i più cordiali saluti.

L’assessore all’istruzione

Elisa Boschiazzo

 

 

 

 

Comunicato stampa

Giovedì 17 marzo 2022

 

 

 

Alba: il 21 e 25 marzo torna "Bike 2 School"

 

Due giornate per incentivare la mobilità sostenibile attraverso l’uso della bicicletta da parte degli studenti, del corpo docenti e di tutto il personale nel tragitto da casa a scuola e viceversa.

 

Lunedì 21 marzo dalle ore 7.15 alle 8.15, la Consulta Provinciale degli Studenti di Cuneo in collaborazione con il Comune di Alba, Fiab (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), Alba Salinbici e l’associazione Wild Life Protection, organizza "Bike 2 School".

 

Tutti gli studenti delle scuole superiori si ritroveranno presso il Centro Giovani H-Zone, dove sarà offerta una colazione omaggio agli allievi che avranno usato la bicicletta per raggiungere la scuola.

 

Il 21 marzo di ogni anno, la Fiab promuove su tutto il territorio nazionale la giornata “tutti a scuola in bicicletta” e anche Fiab Alba Salinbici aderisce all’iniziativa. È nata così una sinergia che ha permesso di far coincidere nella stessa giornata l’idea delle ragazze e dei ragazzi della Consulta Provinciale degli Studenti con l’evento Fiab.

 

L’evento si svolgerà in contemporanea anche nella città di Cuneo, con analoghe modalità.

 

Venerdì 25 marzo "Bike 2 School" sarà dedicato ai più piccoli.

Si invitano i genitori ad accompagnare i propri figli lasciando a casa l’auto, per fare sbocciare insieme nuove abitudini di mobilità.

L’evento rientra anche nell’iniziativa "M’Illumino di meno 2022", dedicata quest’anno alla mobilità ciclabile.

I destinatari non dovranno sostenere alcun costo.

 

L’Amministrazione comunale di Alba, che supporta questi eventi, attraverso le parole dell’Assessore alla Viabilità e Trasporti Massimo Reggio sottolinea: “Accogliamo e sosteniamo convintamente le iniziative che giungono dalla collettività e dalle associazioni, segno di una diffusa cultura di attenzione all’ambiente e all’adozione di stili di vita sani. Nel futuro, in collaborazione con Fiab, intendiamo rafforzare e strutturare maggiormente questo tipo di iniziativa”.

Documenti